lunedì 5 novembre 2018

Parrocchia San Roberto Bellarmino




L’educazione della donna: ruolo chiave per lo sviluppo


Una testimonianza di D. Lúcia M.M. Adamo,
Direttrice di O Viveiro, Centro di accoglienza e formazione  per bambine e ragazze in Mozambico


 


LUNEDI 12 NOVEMBRE, ORE 19.30  
Centro Culturale, Via Panama, 13

lunedì 30 luglio 2018

Secondo flash dal Mozambico


 

Prima di riprendere la via del ritorno, alcuni nuovi brevi flash del nostro soggiorno a Chitima.


Le giornate sono passate rapidamente, piene di impegni, incontri di persone e luoghi interessanti. Siamo state a Boroma, dove contavamo incontrare P. Altino, ma, purtroppo era occupato altrove. Abbiamo, comunque, visitato il luogo e in particolare la Chiesa, abbandonata e necessitante di tantissimi lavori; a Tete dove abbiamo incontrato P. Eusebio, che è stato all’origine del progetto, che attualmente esercita qui  il suo ministero presso la Cattedrale di San Giacomo Maggiore, e l’Amministratore Apostolico, P. Sandro Faedi I.M.C.; a Songo dove siamo state accolte calorosamente nella Parrocchia da P. Matteus, collega di studi, a Roma, di P. Altino e da Padre Alberto (89enne valoroso sacerdote catalano).






 

martedì 24 luglio 2018

Flash dal Mozambico




Sosta a Maputo per riprendere fiato. Ospitate nella casa provinciale dei Padri Comboniani, situata in una zona tra le più belle della città in prossimità del mare. Questa sosta ci ha permesso d’incontrare: il Nunzio Apostolico, Mons. Eduardo Peña Parra, la nostra amica Elena Gaffurini, affermata bio-entrepreneur, con la quale abbiamo consumato un ottimo pranzo su  una terrazza a picco sull’oceano, e Giovanna De Meneghi rappresentante del CUAMM con una dottoressa della stessa organizzazione.




Il 18, accompagnate all’aeroporto da P. Costantino e da Florencio, partenza per Tete, dove siamo state prelevate in Toyota da Lúcia e Rivaldo. Arrivate al Viveiro di  Chitima abbiamo trovato il Comitato d’accoglienza composto da Tomé, ragazzine e personale del Centro.