giovedì 5 giugno 2014

Il Ministro Gioventù e Sport in visita al nostro Centro

Ciao a tutti!!
Oggi abbiamo ricevuto la visita del Ministro Gioventù e Sport. È arrivato prima del previsto, sorprendendo un po’ tutti. Si è congratulato con noi per le varie attività che stiamo svolgendo, è rimasto molto colpito sia dalla produzione sartoriale sia dalle sedie e divani che stiamo realizzando. In particolare si è intrattenuto con Rosa, sedendosi anche sulla sedia fatta da lei. …

Abbiamo offerto al Ministro la medaglia della Maratona di Roma ed una maglietta “Escola de Atletismo O Viveiro – Purosangue”, realizzata con la serigrafia da Rivaldo e Rosalina. La “consegna” è stata effettuata da Liliana, emozionatissima. Il ministro ha anche voluto sapere e vedere come realizziamo le scritte sulle magliette.
Poi ha parlato con Rivaldo ed ha voluto conoscere anche Soras e Joia, i 2 ragazzi della comunità che hanno corso a Tete, classificandosi rispettivamente al 3° e 5° posto. Purtroppo non c’era la nostra Adelia, che studia la mattina.
C’è stato un breve allenamento (riscaldamento, stretching, corsa), anche se il numero era ridotto, perché la maggior parte dei nostri giovani atleti frequenta la scuola di mattina. Abbiamo ricevuto i complimenti sia per la pista sia per l’iniziativa della scuola di atletica.

La visita è durata circa un’ora ed il ministro, accompagnato da tutti noi e da Dona Lúcia che illustrava le nostre attività e le varie parti del nostro centro, è entrato nel mulino, nella casa delle ragazze, nella casa formatori, nella cappella. Ha anche apprezzato molto il settore allevamento, soprattutto la parte delle galline ovaiole. La visita si è conclusa nella cappella, con un canto ed una preghiera.

Il tutto è stato ripreso dalla televisione mozambicana (TVM Televisão de Moçambique). I giornalisti hanno intervistato il ministro e, subito dopo, D. Lúcia. Penso che domani sera mostreranno le riprese durante il telegiornale serale, ma ancora siamo in attesa di conferma.

Colgo questa occasione per annunciarvi che lunedì 9 apriremo il nostro negozio “cittadino”, Made in O Viveiro. Padre Constantino benedirà i locali sabato 7. Giovedì 12 verrà a Chitima il presidente Guebuza, gli offriremo una sedia tutta intrecciata (che in realtà sembra una specie di trono) realizzata nel centro.
Il 14 abbiamo fissato un incontro con un rappresentante di ogni famiglia di ogni ragazza che ospitiamo.

Ciao
Emanuela

Nessun commento: