Accoglienza e formazione

Con il contributo della
Fondazione
Nando Peretti
Il nostro centro ospita attualmente 21 ragazze, di età compresa tra i 10 ed i 15 anni, alloggiate nella prima casa di accoglienza, inaugurata nel mese di novembre 2011, ed accompagnate giornalmente dalla presenza di 2 assistenti familiari (una part-time, l’altra full-time) e della coordinatrice e responsabile del progetto, D. Lucia Meque Muzuza. 
Le ragazze, provenienti da differenti distretti della Provincia di Tete (Cahora Bassa, Tete – Matundo e Matema – Mutarara) frequentano, alcune di mattina, altre di pomeriggio, le scuole di Chitima: Escola Secundária do Vale, Escola Primaria 1 de Junho, Escola Primaria Complexa Anexa ao I.F.P.
L’obiettivo del nostro progetto è di sostenere il normale percorso scolastico, fino al completamento degli studi secondari, integrando la formazione curriculare con corsi ed attività formative.

Il contributo ricevuto dalla Fondazione Peretti, unito ai contributi di soci ed amici della nostra Associazione, ha permesso l’avvio dei seguenti LABORATORI, orientati da formatori ed educatori mozambicani ed italiani:
  • Lettura e scrittura in portoghese: apprendimento della lingua ufficiale del paese, sviluppo della comprensione e conversazione, redazione di testi e racconti. Incontri giornalieri di 2 ore.
  • Sartoria: formazione professionale delle ragazze del centro per confezionare autonomamente uniformi scolastiche, vestiti, gonne. Incontri tri-settimanali di 3 ore.
  • Ferri ed uncinetto: nozioni base per rendere autonome le ragazze nelle semplici attività di vita quotidiana, come realizzare una coperta, una maglia, una sciarpa o un cappellino. Ciclo incontri: 20gg.
  • Orticoltura: produzione di ortaggi e verdura, spiegazione didattica riguardante anche le loro proprietà, semina, mantenimento dell’orto, raccolta dei prodotti. Incontri bi-settimanali di 3 ore.
  • Allevamento di animali da cortile: cura quotidiana delle specie presenti nel centro, con nozioni di alimentazione e di veterinaria. Incontri bi-settimanali di 3 ore. Il laboratorio riguarda anche, per le ragazze più grandi, gli animali da allevamento ed il loro impiego nelle attività agricole (es: aratura, trasporto ..).
  • Cucina: formazione professionale per la realizzazione di pietanze secondo metodi tradizionali e casalinghi (ricotta, pane, pizza, biscotti, pasta fresca, minestre ..) per arricchire e variare l'alimentazione locale. Ciclo incontri: 20gg.
  • Conservazione, trasformazione ed igiene alimenti: tecniche corrette di congelamento e scongelamento alimenti, altri tipi di conservazione (marmellate, salse, conserve…) o di trasformazione (succhi, spremute, frullati..).  Ciclo incontri: 20gg

Aggiornamento: 8 agosto 2012